News 12/11/2018

A DISPOSIZIONE DEI SOCI DIPENDENTI 350.000 EURO PER IL BUONO CULTURA

Per il terzo anno consecutivo si rinnova l’investimento culturale dedicato ai nostri soci dipendenti. Dopo i buoni regalo erogati per acquisti in librerie e cinema, rispettivamente nel 2016 e 2017, quest’anno CIRFOOD distribuisce coupon validi per mostre, musei, teatri, concerti, cinema ed eventi sportivi, acquistabili sulla piattaforma TicketOne. 

Stanziata per il buono cultura una somma complessiva di 350.000 euro, a beneficio dei 7000 soci dipendenti. Una scelta pioneristica, in un contesto che vede ancora poche aziende italiane investire sulla crescita culturale dei dipendenti: secondo l’ultimo Rapporto Welfare di OD&M Consulting, la maggioranza delle imprese italiane non investe in iniziative e attività culturali per le proprie persone.  

Il buono cultura è un riconoscimento per il contributo dato dai soci dipendenti al raggiungimento degli obiettivi della Cooperativa, e al tempo stesso un gesto concreto per offrire l’opportunità di una serata di svago e intrattenimento. “Siamo convinti che investire sulla cultura delle nostre persone e sulle loro conoscenze sia fondamentale, perché più le persone sono ricettive e aperte a nuovi stimoli maggiormente saranno preparate ad affrontare le sfide del mercato, e predisposte a quello spirito creativo e innovativo che contribuisce a formare il patrimonio intangibile della nostra impresa, che la rende unica e distintiva rispetto alle altre”, ha dichiarato Chiara Nasi, Presidente di CIRFOOD.

L’iniziativa si inserisce nel piano di welfare aziendale NOIxNOI, con cui CIRFOOD dimostra di porre concretamente al centro della propria attività le persone. Il piano, oltre a garantire il pasto gratuito per i 12.000 dipendenti, rende disponibili strumenti di flessibilità per conciliare i tempi di vita-lavoro e facilitare la conduzione della famiglia.